SOBICAIN

Centro Biblico San Paolo

SOBICAIN / Centro Biblico San Paolo

La Società Biblica Cattolica Internazionale

La sobicain
IL CENTRO BIBLICO

La SOBICAIN: storia e documenti

La Società Biblica Cattolica Internazionale (SOBICAIN) è stata fondata in Alba nel 1924 da Don Giacomo Alberione ed approvata dalla Santa Sede il 14 ottobre 1960. È stata assunta in proprio dal Governo generale della Società San Paolo, per incentivare l’apostolato biblico paolino nel mondo in data 2 giugno 1987. Il suo Presidente è, per diritto, il Superiore Generale della Società San Paolo.

Le sue finalità sono contemplate dagli “Statuti” e dal “Breve Pontificio” di approvazione. In modo speciale si sottolineano le seguenti: proporre a tutti, credenti e non credenti, il testo biblico, presentandolo in modo che tutti i popoli scoprano il progetto di salvezza di Dio e le persone possano accedere alla stessa fede professata dagli Apostoli o crescere nella vita cristiana. La SOBICAIN terrà presenti in modo particolare i lontani dalla fede, le periferie esistenziali e coloro che vivono in luoghi di missione. Il tutto in sintonia e collaborazione con il Centro Biblico San Paolo.

La sede della SOBICAIN è la stessa del Governo generale della Società San Paolo, in Roma, Via Alessandro Severo, 58. La sede operativa è a Madrid, in via Protasio Goméz, 15, in base all’accordo tra la Provincia Spagna e il Governo Generale. La SOBICAIN può avere sedi filiali in varie nazioni.

STATUTO

Breve Pontificio di Papa Giovanni XXIII

Traduzione ufficiale del testo, 14 ottobre 1960

Ad perpetuam rei memoriam

La Pia Società San Paolo, il cui fine è di diffondere e incrementare la vita e la dottrina cattolica, mediante la stampa e altri mezzi moderni, già da tempo, allo scopo di aiutare l’apostolato della stampa e la propaganda di libri, riviste e simili edizioni, fondò l’Unione dei Cooperatori, tra i quali è stato scelto un gruppo che doveva dedicarsi in modo particolare a promuovere ogni iniziativa biblica.

La Pia Unione dei Cooperatori si è diffusa in varie Diocesi d’Italia e di altre Nazioni, e nel 1937 ne fu trasferita la sede da Alba a Roma dove lo stesso anno ne furono approvati ufficialmente gli Statuti dall’allora Em.mo Cardinale Vicario dell’Urbe.

Poi recentemente la Pia Unione, assunto il nome di “Società Biblica Cattolica” con lo stesso fine e governata dalle stesse leggi, fu canonicamente eretta nella Diocesi di Ostia, Porto e Santa Rufina con decreto del 16 marzo 1960, emanato dal Ven. Fratello Nostro Eugenio Tisserant, Cardinale di Santa Romana Chiesa e Vescovo delle medesime diocesi. Lo stesso fecero altri Vescovi nelle rispettive diocesi. Affinché questa Società potesse maggiormente estendersi e i soci delle varie Unioni, costituite nelle diverse Diocesi, si sentissero più strettamente uniti fra di loro, il diletto figlio Giacomo Alberione, Superiore Generale della Pia Società San Paolo, ha presentato a Noi umili suppliche perché conferissimo alla suddetta Società il nome e il diritto di Unione Primaria. Accettando con animo lieto queste suppliche, corroborate dalle commendatizie dello stesso Em.mo Porporato, Vescovo di Ostia, Porto e Santa Rufina, Noi, consultata la Sacra Congregazione del Concilio, in vigore in questo Breve, con la Nostra Apostolica Autorità, in modo definitivo eleviamo alla dignità di Unione Primaria la Pia Unione detta “Società Biblica Cattolica”, e ai suoi Superiori attuali e futuri, a norma del codice di Diritto Canonico, accordiamo la facoltà di aggregare legittimamente tutte e singole le Pie Unioni che, con lo stesso titolo e lo stesso fine, sono già costituite e saranno erette in futuro in qualsiasi parte del mondo, e di comunicare ad esse tutte le Indulgenze e favori spirituali concessi o da concedersi da questa Sede Apostolica alla medesima Unione Primaria. Nonostante qualunque cosa in contrario.

Queste cose pubblicamente le notifichiamo e le concediamo, decretando che il presente Breve sia e rimanga perennemente stabile, valido ed efficace, raggiunga e conservi i suoi pieni ed integri effetti e sia, ora e nel futuro, di pieno giovamento alla suddetta Primaria Unione.  Dichiariamo infine che così si debba giudicare e definire in modo che da questo momento resti invalida e di nessun valore qualunque cosa contraria, che scientemente o inavvertitamente si cercasse di stabilire al riguardo da chiunque e con qualsiasi autorità.

Dato a Roma, presso S. Pietro, sotto l’Anello del Pescatore, il giorno 14 del mese di Ottobre dell’anno 1960, secondo del Nostro Pontificato.

Gli organigrammi attuali

  • Presidente: don Valdir José De Castro
  • Direttore delegato: don Abramo Parmeggiani
  • Consejeros: don Tomasz Lubas, don Giacomo Perego, fr. Walter Rodríguez

Il Centro Biblico: storia e documenti

Il Centro Biblico San Paolo è un organismo operativo della Società San Paolo, costituito il 4 aprile 2013, per attuare una linea operativa del IX Capitolo generale, in cui si chiedeva al Governo generale e ai Governi di Circoscrizione, in accordo con gli organismi apostolici internazionali, di elaborare «un progetto che coordini la pastorale biblica della Congregazione», offrendo alle Circoscrizioni orientamenti concreti e concretizzabili. Tale linea è stata ripresa e confermata dal X Capitolo generale.

Statuto

Il Progetto di pastorale biblica internazionale

In risposta all’obiettivo delineato nello Statuto («sviluppare e concretizzare un progetto di pastorale biblica, nel senso ampio del termine, che possa fare da punto di riferimento per l’apostolato biblico della Congregazione»), il Coordinatore internazionale del Centro Biblico, dopo aver ascoltato i Referenti di Circoscrizione e dopo essersi confrontato con il suo Consiglio, ha proponsto all’approvazione del Governo generale, il Progetto di pastorale biblica congregazionale, delineandone l’obiettivo, le linee operative e le raccomandazioni.

PROGETTO

Organigrammi del Centro Bíblico San Paolo

  • Coordinatore internazionale: don Giacomo Perego
  • Consiglieri: don Paulo Bazaglia, don Joe Errupakkat, don Abramo Parmeggiani
Conoscierci
Editorial
Contatto
Conoscierci
Editorial
Contatto